Alla scoperta della città di Tiberiade, foto

Tiberiade non è riuscita a conquistarmi: è una cittadina moderna, senz’anima, calda ed afosa, invasa da un turismo frettoloso di massa. Palazzoni, alberghi, strade squadrate e dritte, negozi pacchiani e moderni. Niente di più. Camminando per le vie si sente parlare solo ebraico, ebrei ortodossi e uomini con la kippah si muovono veloci per le vie del centro. La città araba ante 1948 non esiste più, è stata rasa al suolo e cancellata. Solo due moschee perfettamente conservate, schiacciate tra un supermercato ed alcuni palazzoni lasciano la mia mente libera di immaginare una Tiberiade araba, affacciata sulle azzurre acque del lago e circondata da sinuose colline rosse, in cui il canto del muezzin richiamava i fedeli alla preghiera.

Questa città non meriterebbe nessuna visita se non sorgesse lungo l’affascinante lago di Tiberiade e vicino al Monte delle Beatitudini e al Santuario della Moltiplicazione dei Pani e dei Pesci. Da questi luoghi si può godere di un suggestivo panorama lontano dal rumore e dal caos cittadino…

Vista su Tiberiade dal Monte delle Beatitudini...

Vista dal santuario della Moltiplicazione dei Pani e dei Pesci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...