In service, durante il Ramadan

Boom boom boom. La musica è martellante, non riusciamo nemmeno a parlare. Siamo imbottigliati nel traffico di Hebron, in una delle ultime sere di Ramadan. Undici di sera, lunghe fila di auto, strade piene di gente che compra, mangia, chiacchiera. L’autista è allegro, di buon umore. Per il clima di festa del Ramadan ma anche per avere a bordo tre ragazze internazionali. A Betlemme, a Betlemme continua ad urlare ad ogni service di passaggio. Avete passeggeri che vogliono andare a Betlemme? Insiste, temiamo che prenda su dei pedoni a caso e li costringa a venire a Betlemme con noi.Ridiamo, scherziamo, c’è un clima di euforia nell’aria. Ci chiede cosa facciamo, dove lavoriamo. Un passeggero dietro di noi, che da quando siamo partiti si lamenta per la musica a tutto volume, traduce tutto in inglese. Forse rimane un po’ male quando capisce che parliamo arabo. Non lavori? Non trovi lavoro? Chiede stupito il simpatico autista ad un nostro amico. Apre il finestrino e richiama l’attenzione di un poliziotto che sta cercando di gestire il caotico traffico di una città che si sta preparando a festeggiare la fine del Ramadan. Hai lavoro per questo ragazzo italiano? Può fare il poliziotto? Altra risata. Proseguiamo lentamente, imbottigliati in una lunga fila di auto. Clacson in continuazione. Oltre alla musica martellante del nostro service. E l’amico traduttore che ora si lamenta anche perchè abbiamo iniziato a fumare. La gente invade le strade, si riappropria dello spazio pubblico, della città occupata di Hebron. Un uomo completamente vestito da Grande Puffo si mette in mezzo alla strada davanti a noi e ci saluta. E’ la follia generale, il delirio. E’ Ramadan, siamo in Palestina, e nonostante l’occupazione, i palestinesi ancora una volta con la loro pazzia e la loro voglia di vivere, riescono a trasmetterci serenità e gioia. Continuiamo a ridere fino a Betlemme.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...