La piccola Damasco

“Ho scelto Antakya perchè mi ricorda Damasco. Perchè per la prima volta dopo tanto tempo ho respirato l’aria della Siria. Il profumo dei gelsomini, i piccoli vicoli della città vecchia, le case che si arrampicano fino alla cima del monte che mi ricorda il monte Qasyun, il silenzio prima del canto del muezzin. Ho scelto questa casa perchè finalmente posso vivere in una casa araba, un mio sogno da quando sono bambina. Quando sono triste, quando sento che non ho più forza, vado in terrazza e rimango qui per ore, in silenzio, ad ammirare le colline che si estendono oltre la città di Antakya, fino a quando viene sera e si accendono tutte le luci delle case. Rimango qui e penso alla mia Siria, al mio popolo, al futuro dei nostri figli”.

antakya 1

antakya 2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...