Una sera per la Siria – 06 ottobre, Venezia

Ed ora un po’ di pubblicità all’evento sulla Siria che si svolgerà questa sera a Venezia…

2014-10-06 Locandina Venezia

A tre anni e mezzo dall’inizio della crisi siriana, l’opinione pubblica italiana e internazionale è scarsamente informata sulla gravità del conflitto e sul suo drammatico impatto sulla società siriana. In Siria si muore per le bombe, per le torture e per la fame, nell’indifferenza e nel silenzio dei media mainstream che concedono ampio spazio alle analisi geopolitiche trascurando la situazione umanitaria e le sofferenze dei civili.

Secondo i dati delle Nazioni Unite, la devastante guerra siriana ha già provocato 190.000 morti, quasi 6.5 milioni di sfollati all’interno della Siria e più di 3 milioni di rifugiati nei paesi confinanti. Inoltre centinaia sono i siriani che hanno trovato la morte in mare nel tentativo di raggiungere le coste italiane.

Di questo si parlerà nel corso dell’incontro “Una sera per la Siria” che si terrà lunedì 06 ottobre alle ore 18:15 a Venezia presso la Sala San Leonardo (Cannaregio 1584). L’evento è organizzato dalla rete Focus on Syria in collaborazione con il Centro Pace del Comune di Venezia e con il Coordinamento Medio Oriente di Venezia.

Saranno presenti lo studioso di Siria contemporanea e giornalista Lorenzo Trombetta, coordinatore del sito SiriaLibano e autore del libro Siria. Dagli Ottomani agli Assad. E oltre; l’attivista e giornalista siriana Yara Bader, direttrice del centro siriano per i media e per la libertà di espressione; gli operatori umanitari Federico Dessì e Emilie Luciani, coordinatori di Focus on Syria; e la mediatrice culturale Anna Clementi, caporedattrice di Focus on Syria.

L’incontro, che fa parte di un ciclo di serate sulla Siria che si terranno in Italia e in Francia durante i mesi di ottobre e novembre 2014, si colloca nell’ambito di Focus on Syria, un progetto più ampio il cui obiettivo è di porre la questione siriana, ed in particolare le sue conseguenze umane, al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica internazionale.

Focus on Syria ha inoltre realizzato la mostra fotografica “Rifugiati nel racconto”, sulla situazione dei profughi siriani in Giordania e in Libano, che è stata esposta in diverse città europee; ha lanciato un sito di informazione in tre lingue (italiano, inglese, francese) sulla crisi siriana e sta completando la produzione di un documentario sulla condizione dei rifugiati siriani in Iraq.

Per ricevere aggiornamenti sulla situazione in Siria visita il sito www.focusonsyria.org/it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...